SMARTWHEAT

 

SMARTWHEAT è un progetto di Ricerca Industriale – cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna tramite il POR FESR 2014-2020 – coordinato da Siteia.Parma in partenariato con:

Il progetto è realizzato  in collaborazione con Barilla spa e Reire.

Data avvio: 1.04.2016

Data termine: 31.07.2018

Obiettivi

La celiachia è una malattia autoimmune in rapido aumento tra la popolazione, dovuta a fattori genetici ed ambientali. Il progetto si propone di investigare la possibilità di esercitare un’azione preventiva contro la diffusione della celiachia individuando varietà di frumento a ridotto impatto tossico per essere utilizzate nell’alimentazione dei soggetti predisposti alla celiachia, ma non ancora malati.
Il progetto SmartWheat partirà dall’individuazione di varietà di frumento che, a seguito di digestione gastrointestinale, abbiano una produzione ridotta di peptidi tossici per soggetti celiaci, e verificherà la robustezza di questa caratteristica al variare delle condizioni agronomiche.
Da queste varietà verranno formulati prodotti commerciali, verificando che a seguito di digestione gastrointestinale questi prodotti producano effettivamente una ridotta quantità di peptidi tossici per i celiaci. Infine, verrà verificato clinicamente ex vivo che tali prodotti abbiano un profilo di tossicità ridotto su pazienti selezionati come predisposti alla malattia celiaca.

Coordinamento e Responsabile Scientifico: Siteia.Parma

Prof. Arnaldo Dossena – Email: arnaldo.dossena@unipr.it; Tel:+39 0521 905413

Prof. Stefano Sforza – Email: stefano.sforza@unipr.it; Tel:+39 0521 905413


Costo Complessivo del Progetto:  € 1049158,75

Contributo Pubblico:  € 749.411,14

Contributo Pubblico Siteia.Parma: € 295827,63

CUP:  D92I16000060009 – Regione Emilia Romagna