BIOWAFER – Bioraffinerie e processi estrattivi innovativi per la valorizzazione degli scarti nel settore agroalimentare

header_biowaferpor_fesr_er_loghi_firma_trasp_550px-e1500883026440

 

BIOWAFER è un progetto di Ricerca Industriale – cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna tramite il POR FESR 2014-2020 – gestito dal Centro di Ricerca BioDNA – Università Cattolica del Sacro Cuore in partenariato con:

Partner Industriali

Obiettivi Generali

  • Valorizzare gli scarti nel settore agroalimentare per la produzione di composti chimici e materiali di interesse per settori industriali non food e non feed.
  • Sviluppare un sistema industriale innovativo in cui la produzione di sottoprodotti e coprodotti da gestire come rifiuti sia ridotta al minimo.

Risultati Attesi

Per Approfondimenti visita il sito del progetto:  http://www.biowafer.org

 

Responsabili Scientifici Siteia.Parma:

Prof. Emerito Nelson Marmiroli – nelson.marmiroli@unipr.it – Tel:+39 0521 905606

Prof.ssa Elena Maestri – elena.maestri@unipr.it – Tel:+39 0521 905687


Costo Complessivo del Progetto:  € 790.266,00

Contributo Pubblico:  € 570.944,00

Contributo Pubblico Siteia.Parma: € 199.047,72

CUP:  E31F18001020007 – Regione Emilia Romagna