La catena del freddo diventa più sostenibile con CoACh: il 30 novembre workshop al Campus di Parma

Cover workshop CoACh 30 novembre

CoACh: Innovazioni per una Catena del Freddo Sostenibile” è il titolo del workshop che si terrà il 30 novembre alle 14 al Centro Congressi del Plesso Aule delle Scienze al Campus di Parma per approfondire insieme ai partner sia scientifici che industriali i risultati ottenuti nell’ambito dell’omonimo progetto cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

CoACh, coordinato dal Centro interdipartimentale Siteia.Parma, è nato con l’obiettivo di accompagnare il settore agroalimentare nelle transizioni energetiche e digitali, proponendosi di introdurre soluzioni innovative nella produzione e distribuzione di alimenti surgelati, quali:
– metodologie per l’analisi degli alimenti e la loro caratterizzazione al fine di salvaguardarne le qualità,
digital twin degli impianti di produzione per consentirne un controllo smart che ne incrementi efficienza energetica e flessibilità e permetta un impiego sempre più diffuso delle fonti rinnovabili,
reti Internet-of-Things a basso costo ed energeticamente efficienti per il monitoraggio dei processi.

Durante i due anni di ricerca sono state integrate le competenze di cinque laboratori (SITEIA.PARMA, CIRI-AGROALIMENTARE, CIRI-ICT, CRAST e ROMAGNA TECH) in ambiti che vanno dalla biologia all’ingegneria meccanica, dalla chimica all’ingegneria dell’informazione e ha coinvolto quattro aziende (Orogel, DNAphone, Onit e Siram Veolia).

Martedì pomeriggio, alla presenza di Vincenzo Colla, assessore allo Sviluppo Economico e Green Economy, Lavoro e Formazione della Regione Emilia-Romagna, si terrà un evento online e in presenza per la condivisione dei principali risultati ottenuti.

La partecipazione al workshop è gratuita previa iscrizione a questo LINK

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: image in <b>/srv/www/virtualhosts/CENTRITECNOPOLO/html/wp-content/themes/understrap/footer.php</b> on line <b>107</b><br />