Dottorati innovativi industriali, opportunità per le imprese: 1,6 milioni dal MUR all’Ateneo di Parma per cofinanziare fino a 56 borse di studio su temi PNRR

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha destinato all’Università di Parma fondi per 56 borse di dottorato, in co-finanziamento con le imprese, per promuovere l’incontro tra alte competenze e tessuto imprenditoriale. La finestra per la manifestazione di interesse da parte delle imprese chiude il 17 maggio.

Per le imprese del territorio e gli aspiranti dottorandi si prospetta un futuro denso di interessanti opportunità di crescita e di incontro, grazie ai contributi per l’attivazione di dottorati industriali innovativi.

Credits: RAEng_Publications

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha infatti destinato alle Università italiane i fondi per co-finanziare 5000 borse di dottorato industriale, con l’obiettivo di potenziare le competenze di alto profilo, in modo particolare nelle aree delle tecnologie abilitanti, attraverso l’istituzione di programmi di dottorato dedicati, con il contributo e il coinvolgimento delle imprese.

Per le imprese si tratta di un’occasione per diventare attivamente partner della ricerca del dottorando, che rivolgerà le proprie attenzioni sulle tematiche di interesse aziendale.

L’offerta di borse di dottorato industriale dell’Università di Parma

L’Università di Parma ha la possibilità di attivare 56 borse di dottorato, di durata triennale e finanziati al 50% tra l’Ateneo e un’impresa partner, per un totale di € 60.000 a borsa di dottorato.

Gli ambiti di ricerca dovranno riguardare aree disciplinari e tematiche coerenti con i fabbisogni del Paese, nonché dei territori regionali interessati dal programma e dovranno essere sempre rispettati i principi rizzontali del PNRR (sostenibilità ambientale; sviluppo sostenibile; pari opportunità e non discriminazione; accessibilità per le persone disabili).

Di seguito l’elenco dei corsi di dottorato nell’ambito dei quali verranno attivate le borse co-finanziate:

  • Biotecnologie e Bioscienze
  • Economia e Management dell’Innovazione e della Sostenibilità
  • Fisica
  • Ingegneria Civile e Architettura
  • Ingegneria Industriale
  • Medicina Molecolare
  • Neuroscienze
  • Psicologia
  • Scienza e Tecnologia dei materiali
  • Scienze Chimiche
  • Scienze degli Alimenti
  • Scienze del Farmaco
  • Scienze della Terra
  • Scienze Filologico-Letterarie, Storico-Filosofiche e Artistiche
  • Scienze Giuridiche
  • Scienze Mediche e Chirurgiche Traslazionali
  • Scienze Medico-Veterinarie
  • Tecnologie dell’Informazione
  • Biologia Evoluzionistica ed Ecologia (sede Università di Firenze)
  • Matematica (sede Università di Modena e Reggio Emilia)
  • Automotive per una Mobilità Intelligente (sede Università di Bologna)
Credits: Belova59

Come candidare la propria impresa

E’ possibile candidarsi come impresa partner dell’Università di Parma, compilando la seguente modulistica:

La finestra di raccolta di manifestazioni di interesse aziendali si chiuderà il 17 maggio.

Per approfondimenti normativi, è possibile consultare il Decreto Ministeriale n.352 del 09-04-2022 del MUR.

Per ulteriori informazioni consultare la pagine Dottorati di Ricerca su Unipr.it oppure scrivere a dottorati@unipr.it

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: image in <b>/srv/www/virtualhosts/CENTRITECNOPOLO/html/wp-content/themes/understrap/footer.php</b> on line <b>107</b><br />