Crisi idrica e innovazione tecnologica, il Tecnopolo e il Cidea ospiti del canale Instagram Igers.Parma

la copertina della diretta con i loghi igers.parma e tecnopolo parma

Mercoledì 27 luglio il Welcome Office del Tecnopolo e il prof. Stefano Caselli, ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni dell’Università di Parma e membro del Centro Interdipartimentale per l’Energia e l’Ambiente (CIDEA), insieme ai dottorandi Gabriele Penzotti e Francesco Saccani, sono stati ospiti di una diretta Instagram organizzata da Igers Parma, community di utenti della nostra provincia affiliata al circuito nazionale IgersItalia.

Al centro dell’iniziativa, il progetto POR FESR Positive, coordinato dal Cidea, sull’utilizzo di dati satellitari e tecnologie intelligenti per ottimizzare il consumo dell’acqua nell’irrigazione dei campi agricoli: argomento di forte attualità nel quadro della situazione di siccità senza precedenti che l’Emilia-Romagna si trova ad affrontare quest’anno.

Applicando a tutti i campi di mais e pomodoro coltivati in regione i modelli irrigui di precisione integrati con i dati satellitari che abbiamo usato sui campi sperimentali del progetto Positive – ha spiegato Caselli – riusciremmo a ottenere un risparmio annuo di circa 20 milioni di metri cubi di acqua. La costruzione di un piccolo invaso irriguo con questa capacità richiede almeno 20 milioni di euro,  e lo stesso costo è necessario annualmente per sollevare tale quantità di acqua da canali o dalla falda“.

Le domande di Maria Valeria Bruni, community manager di Igers Parma, hanno portato sull’argomento dei dati e della sensoristica gli interventi di Penzotti e Saccani, esperti in materia, mentre Roberto Blandino, dell’Unità Valorizzazione della Ricerca e Promozione dell’Innovazione dell’Università di Parma, ha spiegato cos’è e cosa fa il Tecnopolo di Parma e com’è possibile richiedere una consulenza per individuare e programmare percorsi di ricerca e innovazione in collaborazione con i centri di ricerca dell’ateneo di Parma e con la Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna.

E’ possibile rivedere la diretta qui di seguito.

Per richiedere un incontro con il Welcome Office del Tecnopolo, è possibile usare il form della pagina contatti di questo sito o scrivere a tecnopolopr@unipr.it.


<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: image in <b>/srv/www/virtualhosts/CENTRITECNOPOLO/html/wp-content/themes/understrap/footer.php</b> on line <b>107</b><br />