Gestore

L’Università di Parma vanta una storia millenaria e conta oggi oltre 27.000 studenti e circa 850 tra ricercatori e docenti.

Presenta un’offerta formativa completa, composta da 40 corsi di laurea, 46 corsi di laurea magistrale (di cui 7 erogati interamente in lingua inglese) e 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico, coordinati da 9 Dipartimenti.

Offerta formativa dell’Università di Parma per l’A.A. 2020-2021.

(Clicca sulle immagini per ingrandire oppure scarica la Guida dell’Università)

Un ateneo di serie A

L’Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR), ha assegnato all’Ateneo di Parma il punteggio di 7.88, il più alto finora conseguito dagli atenei italiani che sono stati accreditati, collocandolo in “Fascia A”, la più elevata tra le quattro previste, corrispondente a un giudizio “Molto positivo”, unico Ateneo ad aver raggiunto tale riconoscimento in ambito regionale.

Il Campus: la città della scienza e della tecnica

Nel cuore della città di Parma si trovano i Dipartimenti afferenti all’ambito umanistico e sociale, economico, giuridico, politologico, medico e medico-veterinario.

Presso il Campus universitario sono collocati invece i Dipartimenti tecnico-scientifici:

  • Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco,
  • Dipartimento di Ingegneria e Architettura,
  • Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale,
  • Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche.

Vi sono inoltre strutture sportive di primo livello, mense, bar, biblioteche, sale studio, impianti fotovoltaici, colonnine di ricarica per auto elettriche e tanti altri servizi: una cittadella di 77 ettari dove docenti, ricercatori, studenti e innovatori si incontrano per formare, formarsi, fare ricerca e generare nuove idee innovative.

La ricerca dell’Università di Parma

L’Università di Parma percorre e promuove la strada dell’innovazione attraverso attività di ricerca scientifica di importanza mondiale. Gli obiettivi raggiunti dai gruppi di ricerca, i progetti internazionali e le numerose pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche oltre all’elevato numero di collaborazioni con prestigiose Università straniere testimoniano il livello di eccellenza dei nostri ricercatori.

Considerevole anche il numero e la qualità degi spinoff e delle startup che hanno avuto origine dai gruppi di ricerca dell’Ateneo, come ad esempio il Vis-Lab oggi acquisito da una multinazionale americana e con sede europea stabilita al Campus di Parma, accanto al Tecnopolo.

Unipr e il Tecnopolo

Dal 2015, presso il padiglione n.33 del Campus Scienze e Tecnologie, l’Ateneo gestisce il Tecnopolo di Parma che comprende laboratori di ricerca industriale della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna, alcuni Temporary Lab per aziende partner dell’Università, gli uffici del Welcome Office e lo spazio Area S3 di Parma.

Tra i progetti sviluppati al Tecnopolo:

  • agricoltura di precisione e irrigazione intelligente
  • prodotti carnei e lattiero-caseari innovativi
  • nuove macchine per il packaging
  • gestione intelligente della refrigerazione
  • efficientamento energetico per smart building
  • e-learning inclusivo
  • progettazione di nuovi farmaci inalabili, compresi alcuni vaccini
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: image in <b>/srv/www/virtualhosts/CENTRITECNOPOLO/html/wp-content/themes/understrap/footer.php</b> on line <b>107</b><br />