Servizi

Forniamo consulenza nella definizione e valutazione delle fonti energetiche primarie, nella progettazione dei processi di conversione e di gestione dell’energia, nell’utilizzo intelligente dell’energia e dei flussi energetici in ottica “Smart Grids”, nella valutazione dei costi economici ed energetici legati allo sfruttamento delle fonti. Ci occupiamo inoltre di valutazione e riduzione degli impatti sull’ambiente e di sviluppo di metodi di acquisizione e gestione di dati ambientali.

Più nello specifico, i servizi forniti dalle 4 Unità operative sono i seguenti:

U.O. ENERGIA

  1. Fonti Energetiche Primarie: valutazione tecnica, economica, logistica delle fonti energetiche primarie rinnovabili e non.
  2. Processi di Conversione: studio e ottimizzazione dei processi di conversione energetica e dei processi di combustione. Soluzioni per il miglioramento dell’efficienza e del risparmio energetico.
  3. Materiali Innovativi per la Produzione di Energia da Fonti Alternative e Rinnovabili: studio e caratterizzazione di materiali (organici ed inorganici) per applicazioni fotovoltaiche, magnetocaloriche e sensoristiche.
  4. Utilizzazione dell’Energia: riduzione dei consumi energetici attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica nei diversi settori, dal civile ai trasporti.
  5. Sistemi di Accumulo: soluzioni per l’accumulo di energia termica, meccanica ed elettrica.
  6. Sistemi Geotermici: sfruttamento dell’energia geotermica a bassa entalpia mediante pompe di calore.
  7. Sistemi per Cogenerazione e Trigenerazione: simulazione sia energetica sia economica di sistemi cogenerativi e trigenerativi in relazione alle caratteristiche delle utenze.
  8. Audit Energetico: metodologie e metodi per l’applicazione di tecniche di audit energetico per utenze sia industriali sia civili. Valutazione dei consumi energetici, acquisizione ed elaborazione di dati relativi ai consumi energetici.

 

U.O. AMBIENTE

  1. Valutazione degli Impatti sull’Ambiente e Sugli Esseri Viventi: procedure e metodologie per la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e lo Studio di Impatto Ambientale (SIA), valutazione degli effetti degli agenti inquinanti sull’atmosfera, sull’idrosfera e sulla geosfera. studio della risposta degli organismi vegetali (piante, licheni, ecc.) agli agenti inquinanti.
  2. Valutazione dei costi ambientali legati al rilascio di agenti inquinanti nell’ambiente.
  3. Metodologie, soluzioni, tecnologie di mitigazione per ridurre gli impatti.
  4. Valutazione economica delle scelte: Analisi dell’impatto degli strumenti di mercato e di politica economica sulle risorse energetiche e sull’ambiente.
  5. Studi della biodiversità vegetale: identificazione e raccolta di germoplasma autoctono a rischio di estinzione di specie economiche e studio delle sue caratteristiche di adattamento ad ambienti diversi. conservazione ex situ finalizzata alla moltiplicazione di specie vegetali a rischio d’estinzione (ad es. mediante micropropagazione).

 

U.O. ECONOMIA

  1. Filiere agroenergetiche: valutazione dei rapporti contrattuali tra operatori nello sviluppo di nuove filiere agroenergetiche. valutazione del comportamento dei produttori agricoli in relazione a possibili cambiamenti nel mercato delle produzioni agricole con attitudine energetica. analisi delle convenienze ad introdurre nuove produzioni con indirizzo energetico nei differenti settori agricoli.
  2. Filiere petrolifere: valutazione delle relazioni tra operatori nello sviluppo di attività legate alla produzione e distribuzione di prodotti petroliferi.
  3. Politiche energetiche: valutazioni economiche e finanziarie degli effetti delle politiche di incentivazione delle energie ottenute da risorse rinnovabili. ricostruzione attraverso l’uso di modelli quantitativi delle politiche pubbliche a favore delle energie rinnovabili. analisi di impatto attraverso lo sviluppo e l’implementazione di modelli di programmazione matematica sia di tipo settoriale che di tipo aziendale.
  4. Green marketing: analisi e valutazione dei marchi e dei percorsi di certificazione ambientale associati all’impiego sostenibile delle risorse agricole (agricoltura biologica e integrata, sistemi di agricoltura sostenibile) e ambientali (ISO14000).
  5. Sviluppo sostenibile:dell’attività produttiva: valutazione delle ricadute delle politiche energetiche e delle politiche di sviluppo sulle filiere dell’industria legate alle fonti rinnovabili.
  6. Sviluppo sostenibile delle aree rurali: valutazione delle politiche di sviluppo rurale finalizzate a creare condizioni di sostenibilità economica, sociale e ambientale nelle aree rurali.

 

U.O. ACQUISIZIONE ED ELABORAZIONE DATI

  1. Acquisizione, elaborazione e gestione dei dati ambientali quali indicatori degli impatti: sviluppo di metodologie di acquisizione e gestione dei dati relativi alle diverse matrici ambientali (atmosfera, litosfera superficiale, acque superficiali e sotterranee, biosfera), archiviazione e costruzione di data base di dati ambientali di supporto alle attività di ricerca citate ed a disposizione dei soggetti interessati.
  2. Caratterizzazione elettro-ottica di materiali semiconduttori e isolanti per applicazioni fotoniche, elettroniche, sensoristiche: spettroscopia e microspettrometria a trasformata di Fourier. analisi ottiche in assorbimento e riflessione (anche in riflettenza diffusa) nelle regioni spettrali IR-VIS-UV su materiali in fase solida, polveri, liquidi o gas, fotoluminescenza, elettroluminescenza e fotoconducibilità, misure a 4 punte di resistività elettrica e mobilità dei portatori di carica (10÷700 K), misure di ammettenza (20÷1MHz).
  3. Caratterizzazione magneto-termica di materiali magnetici per applicazioni nella refrigerazione magnetica e sensoristiche: suscettometria AC e DC (0.01Hz÷10kHz), misura curve di magnetizzazione isoterme e iso-campo (2÷400K e 0÷5T), misura in campo magnetico della capacità termica (240÷400K), della variazione adiabatica di temperatura (78÷360K) e della conducibilità termica (10÷500K).