TASC – Trattrici Agricole Smart & Clean

loghi_por-fesr_co

TASC è un progetto di Ricerca Industriale – cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna tramite il POR FESR 2014-2020 – gestito da CNR – IMAMOTER in partenariato con:

Partner Industriali

  • CNH Industrial Italia S.p.A.
  • Walvoil S.p.A. (Interpump Group)

Obiettivi Generali

Il progetto si propone di sviluppare e sperimentare soluzioni innovative di ibridizzazione elettrica per l’aumento dell’efficienza delle architetture di distribuzione della potenza nelle macchine agricole, alimentate da motore a combustione diesel. Il progetto implica un elevato sistema di integrazione tra differenti settori (oleodinamico, meccanico ed elettrico) e coinvolge lo studio dei seguenti OS: 1. Soluzioni ibride elettroidrauliche; 2. Tool di simulazione per la virtual validation e per il LCA della macchina ibrida; 3. Soluzioni intelligenti e connesse per il monitoraggio prestazioni, riduzione dei consumi e manutenzione predittiva; 4. Sensori e microsistemi per il controllo elettronico.

Ruolo CIDEA

A disposizione del progetto si avrà una trattrice Serie T7 con cambio CVT di CNHi.  Tale risorsa fornirà sia preziosi dati sperimentali di input per la simulazione sia una piattaforma per la prototipazione fisica in ambiente significativo delle soluzioni innovative sviluppate (TRL 6-7).

 

Risultati Attesi

Per Approfondimenti visita il sito del progetto: TASC

Responsabile Scientifico

Prof. Paolo Casoli – paolo.casoli@unipr.it – +39 0521 905868


Costo Complessivo del Progetto:  € 1.116.000,9

Contributo Pubblico:  € 799.170,65

Contributo Pubblico Cidea: € 51.979,3

CUP: B51F18000370009 – Regione Emilia Romagna